Dicono di noi

FAR CONOSCERE LA NOSTRA "TERRA" E' SEMPRE UN PIACERE!
27 aprile 2016

ITC "Vitale Giordano", si chiude un progetto sul Sole in collaborazione con alcune scuole europee
In questi giorni a Bitonto la fine di un percorso che ha visto l'istituto bitontino lavorare al fianco degli studenti di Germania, Francia, Lussemburgo, Finlandia e Turchia
Si è concluso nei giorni scorsi il progetto “There is something new under the sun”, un percorso formativo che ha visto coinvolto l’Istituto Tecnico Commericale “Vitale Giordano”, assieme a diverse scuole europee, in particolare di Germania, Finlandia, Francia, Turchia e Lussemburgo.
Il progetto, nato nel 2014, è stato finanziato dall’Unione Europea mediante l’Erasmus e si è basato su una serie di attività sull’argomento del Sole, affrontato dal punto di vista pluridisciplinare e interdisciplinare, cioè la conoscenza del sole scientifica che si interconnette con la conoscenza dal punto di vista storico e sociale. A coordinare il tutto, una scuola tedesca, che ha anche ospitato l’incontro tra le varie delegazioni di avvio dei lavori.
Invece in questi giorni, per tirare le somme del progetto, stilare il report finale e chiudere questi due anni di lavoro, i docenti ed i referenti internazionali sono stati qui a Bitonto, ospiti dell’ITC “V. Giordano” presso la Masseria Lama Balice, casa del gusto del Gal Fior d’Olivi, e luogo in cui si sono svolte anche alcune attività.
Presente qui a Bitonto anche la coordinatrice a livello europeo, la tedesca Regina Weidl. Per l’istituto bitontino, grande impegno, invece, da parte della coordinatrice, prof.ssa Carmen Stragapede, della referente delle attività scientifiche, prof.ssa Maddalena Bellocchio, delle docenti che hanno seguito le attività didattiche in inglese, le prof.sse Marzia Gioli e Annalisa Lapolla, e del direttore generale dei servizi amministrativi della scuola, Armida Drimaco.  
«Abbiamo partecipato al progetto indicando le nostre attività nell’ambito dello stesso – ha commentato Arcangelo Fornelli, dirigente scolastico dell’ITC “V. Girodano” –. Ogni istituto ha svolto delle attività poi raccolte in un blog gestito dalle singole nazioni. In questi due anni c’è stato uno scambio di studenti e docenti tra i vari istituti. Abbiamo investito circa 20mila euro e della nostra scuola hanno partecipato al progetto, in tutto, circa una settantina di ragazzi, di ogni fascia d’età, mentre di volta in volta abbiamo mandato 4-5 studenti, accompagnati dai docenti, all’estero, per concretizzare e portare avanti i lavori, in Finlandia, Germania, Francia e Turchia».
«Ora si conclude questo progetto dopo due anni – conclude il preside –. Ai docenti giunti in questi giorni qui da noi abbiamo fatto conoscere le realtà della nostra regione e tutti gli strumenti che potevano essere utili al progetto. Con visite dunque a Bitonto, Giovinazzo, Matera, Trani, alle Grotte di Castellana o ai Trulli di Alberobello, che sono sostanzialmente case bioclimatiche».

Fonte: http://www.dabitonto.com/cronaca/r/itc-vitale-giordano-si-chiude-un-progetto-sul-sole-in-collaborazione-con-alcune-scuole-europee/8893.htm

» Scarica l'allegato
« Torna indietro